Tosap: con Servizio di riscossione in concessione, la competenza territoriale della controversia è legata alla sede del Concessionario

Tosap: con Servizio di riscossione in concessione, la competenza territoriale della controversia è legata alla sede del Concessionario

La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 2918 del 10 febbraio 2015, ha affermato che, in tema di Tosap, nel caso in cui il “Servizio di accertamento e di riscossione” della Tassa sia stato affidato dal Comune in concessione, la competenza territoriale in ordine alla controversia relativa ad avviso di accertamento emesso dal Concessionario va individuata, non in relazione alla sede del Comune concedente, bensì alla sede del Concessionario, atteso che questi subentra nei diritti e negli obblighi del Comune verso i contribuenti ed è quindi il soggetto legittimato a resistere all’impugnazione del predetto atto impositivo. In

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Rtp: è possibile ricorrere al “soccorso istruttorio” per le dichiarazioni incomplete sui requisiti speciali di partecipazione

Nella Delibera n. 36 del 20 gennaio 2016, l’Anac si esprime sulla possibilità di ricorrere al “soccorso istruttorio” relativamente alle

Società “in house”: sono soggette alla giurisdizione del Giudice ordinario

Nella Sentenza n. 24591 del 1°dicembre 2016 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità chiariscono che le Società a

Armonizzazione: quando deve effettuarsi la verifica dello stato di attuazione dei programmi?

Sul Portale Arconet della Ragioneria generale dello Stato è stata pubblicata la Faq n. 7 con riferimento ai tempi e