Tosap: non è dovuta se la Società che gestisce il Servizio di “Parcheggio” è mera sostituta del Comune e non sottrae l’area all’uso pubblico

Tosap: non è dovuta se la Società che gestisce il Servizio di “Parcheggio” è mera sostituta del Comune e non sottrae l’area all’uso pubblico

Nell’Ordinanza n. 18102 del 21 luglio 2017 della Corte di Cassazione, una Società, aggiudicataria del “Servizio di gestione di parcheggio pubblico senza custodia” in un Comune, impugnava l’avviso di accertamento emesso da una Società, Concessionaria del “Servizio di accertamento e riscossione della Tosap” nel Comune in questione, derivante dall’omessa Dichiarazione e dall’omesso versamento della Tosap per l’anno 2007, sul presupposto che la contribuente gestiva in regime di concessione le aree pubbliche destinate a sosta con pagamento di tariffa.

La Suprema Corte chiarisce che il presupposto impositivo della Tosap è costituito, ai sensi degli artt. 38 e

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Finanziamento mediante mutuo per pagare risarcimento danni per condanna: appropriazione illegittima suolo da parte dell’Ente

Nella Delibera n. 124 del 19 maggio 2015 della Corte dei conti Puglia, un Sindaco chiede se è possibile finanziare

Inps: dal 1° ottobre 2021 si accede ai servizi web con “Spid”, “Cie” o “Cns”

Con il Messaggio n. 3305 del 1° ottobre 2021, l’Inps ha comunicato la possibilità di fornire la delega tramite l’identità

Regione Emilia-Romagna: confermata Autorità di gestione del Programma “Adrion”

Per la prossima programmazione 2021-2017 del Programma transfrontaliero “Adrion” è stata confermata Autorità di gestione (Adg) la Regione Emilia-Romagna, che