Trasferimenti erariali: disposto il pagamento in acconto dell’Iva sul “Trasporto pubblico locale” per l’anno 2014

Il Ministero dell’Interno – Direzione centrale per la Finanza locale, con il Comunicato 10 giugno 2014, ha informato che, con Provvedimento 5 giugno 2014, è stato disposto il pagamento in acconto per l’anno 2014 del contributo spettante agli Enti Locali titolari di contratto di servizio in materia di “Trasporto pubblico” previsto dall’art. 9, comma 4, della Legge 7 dicembre 1999, n. 472.
Questo ovviamente vale per quegli Enti che, entro il termine perentorio del 28 febbraio 2014, abbiano prodotto le certificazioni di cui ai Modelli riportati nel Dm. 22 dicembre 2000 (Modello “B” – dato presunto dell’Iva pagata per la gestione del Servizio “Trasporto pubblico” per l’anno 2013), così come stabilito dalla Direzione centrale per la Finanza locale con la Circolare n. 1/14 del 5 febbraio 2014.
Per eventuali quesiti e problematiche amministrative, è possibile rivolgersi alla Sig.ra Amelia Mazzariello e alla Sig.ra Evelina Di Prisco allo 06/46548158, nonché alla Sig.ra Daniela Persiani allo 06/46548159.


Tags assigned to this article:
IVAtpltrasferimenti

Related Articles

“Centrali acquisto”: la Conferenza delle Regioni approva una Guida sulle norme in materia di aggregazione della domanda

Nel corso della seduta del 19 febbraio 2015, la Conferenza delle Regioni ha approvato un documento elaborato dall’Istituto per l’innovazione

“Piano finanziario Tari”: illegittima la Delibera di approvazione se non corredata dalla Relazione prevista dal Dpr. n. 158/99

Nella Sentenza n. 112 del 26 marzo 2018 del Tar Pescara, i ricorrenti Consiglieri comunali impugnano la Delibera con cui

Giurisdizione: informativa antimafia

Nella Sentenza n. 957 del 2 febbraio 2021 del Consiglio di Stato, i Giudici chiariscono che la Pronuncia del Giudice

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.