“Trasparenza” e “Anticorruzione”: le novità introdotte dalle nuove “Linee-guida” Anac per le Società partecipate

“Trasparenza” e “Anticorruzione”: le novità introdotte dalle nuove “Linee-guida” Anac per le Società partecipate
  1. Premessa

L’Autorità nazionale Anticorruzione ha adottato, il 17 giugno 2015, la Determinazione n. 8, con la quale sono state dettate “’Linee-guida’ per l’attuazione della normativa in materia di prevenzione della corruzione e trasparenza da parte delle Società e degli Enti di diritto privato controllati e partecipati dalle Pubbliche Amministrazioni e degli Enti pubblici economici”.

Il contesto legislativo si è successivamente evoluto apportando numerose e rilevanti innovazioni normative in materia di “Trasparenza”, contenute essenzialmente nel “Piano annuale Anticorruzione” 2016 e nel Dlgs. n. 97/16 che ha modificato il Dlgs. n. 33/13, confermando in gran parte

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Dichiarazione dei sostituti d’imposta: approvati la “CU 2020” e il Modello “770/2020”, con le relative Istruzioni ministeriali

Con 2 Provvedimenti datati 15 gennaio 2020, l’Agenzia delle Entrate ha approvato la Dichiarazione dei sostituti d’imposta, composta dalla “CU

Mutui e prestiti obbligazionari dei Comuni 2018: scade il 31 marzo 2018 il termine per chiedere i contributi per l’estinzione anticipata

Con un Comunicato datato 27 febbraio 2018, il Ministero dell’Interno-Direzione centrale della Finanza locale, ha fornito indicazioni ai Comuni che

“Documento di gara unico europeo”: dal 18 aprile 2018 è obbligatorio avvalersi del formato elettronico

A partire dal 18 aprile 2018, il “Documento di gara unico europeo” (“Dgue”) potrà essere usato unicamente in formato elettronico.