“Trasporto scolastico”: servizio pubblico essenziale la cui copertura finanziaria può essere anche a totale carico dell’Ente

“Trasporto scolastico”: servizio pubblico essenziale la cui copertura finanziaria può essere anche a totale carico dell’Ente

 “Gli Enti Locali, nell’ambito della propria autonomia finanziaria, nel rispetto degli equilibri di bilancio, quali declinati dalla Legge 30 dicembre 2018, n. 145 (‘Legge di bilancio 2019’) e della clausola d’invarianza finanziaria, possono dare copertura finanziaria al servizio di trasporto scolastico anche con risorse proprie, con corrispondente minor aggravio a carico all’utenza.

Fermo restando i principi di cui sopra, laddove l’Ente ne ravvisi la necessità motivata dalla sussistenza di un rilevante e preminente interesse pubblico oppure il Servizio debba essere erogato nei confronti di categorie di utenti particolarmente deboli e/o disagiati, la quota di partecipazione diretta dovuta dai soggetti

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Manovra 2016: Anci invoca lo sblocco del “turn over”

Le previsioni del “Ddl. stabilità 2016” sono in contraddizione con quelle del “Decreto P.A.”, impediscono il ricambio generazionale e determinano

Gettone di presenza ai Consiglieri comunali in conseguenza della loro partecipazione alla Conferenza del Capigruppo

Nella Delibera n. 113 del 9 ottobre 2017 della Corte dei conti Umbria, viene chiesto un parere sulla possibilità di

Mini-investimenti piccoli Comuni: le faq del Viminale su interventi, tempi e controlli

Dopo la pubblicazione del Decreto 10 gennaio 2019 (in attuazione di quanto previsto dall’art. 1, commi 107-111, della Legge n.

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.