Ucraina, Putin firma legge per arruolare chi ha commesso reati gravi

Ucraina, Putin firma legge per arruolare chi ha commesso reati gravi

(Adnkronos) – Il presidente russo, Vladimir Putin, ha firmato una legge che consente la mobilitazione delle persone che hanno commesso reati gravi. Lo ha riferito l’agenzia di stampa Ria, precisando che il provvedimento riguarda anche le persone con condanne in corso. 

La legge esclude invece coloro che sono stati condannati per abusi sessuali su minori, tradimento, spionaggio o terrorismo. Sono esclusi anche i condannati per tentato omicidio di un funzionario governativo, dirottamento di un aereo e manipolazione illegale di materiali nucleari e sostanze radioattive. 

Putin ha anche annunciato che la Russia ha mobilitato finora 318mila persone nelle sue forze armate, oltre l’obiettivo di 300mila fissato dal ministro della Difesa, Sergei Shoigu. 

 


Related Articles

Covid oggi Puglia, 4.293 contagi e 3 morti: bollettino 28 aprile

(Adnkronos) – Sono 4.293 i nuovi contagi da coronavirus oggi 28 aprile in Puglia, secondo i dati dell’ultimo bollettino covid-19.

Quarta dose, Pregliasco: “Fatta e non sono diventato blu, fatela”

(Adnkronos) – “Oggi ho fatto la mia quarta dose di vaccino anti-Covid. E sto bene. Non sono diventato né blu

Paralimpiadi Tokyo, tripletta storica per l’Italia

Tripletta storica per l’Italia nei 100 metri femminili T63 ai Giochi Paralimpici di Tokyo 2020. La medaglia d’oro è andata

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.