Bilancio: la disciplina dell’armonizzazione dei sistemi contabili alla luce della “Legge di stabilità 2015”

Bilancio: la disciplina dell’armonizzazione dei sistemi contabili alla luce della “Legge di stabilità 2015”

Con la pubblicazione sulla G.U. n. 300 del 29 dicembre 2014 della Legge 23 dicembre 2014 n. 190, rubricata Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di stabilità 2015), entrano in vigore, a partire dal 1° gennaio 2015, alcune novità per altro già da tempo attese che interessano la normativa sull’armonizzazione dei sistemi contabili degli Enti territoriali.

La frettolosa approvazione del Dlgs. n. 126/14 dell’estate scorsa ha richiesto un ulteriore intervento del Legislatore per risolvere alcune problematiche di particolare interesse per gli Enti che a partire da quest’anno dovranno applicare le nuove

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Tags assigned to this article:
armonizzazioneLegge di stabilità

Related Articles

La Sicilia rinvia la riforma della contabilità armonizzata

  E’ stata pubblicata sulla G.U. della Regione Siciliana del 15 maggio 2015, n. 20, S.O. n. 1 la Lr.

Armonizzazione contabile: le indicazioni della Corte Sicilia

  Nella Delibera n. 167 del 22 aprile 2015 della Corte dei conti Sicilia, un Sindaco ha chiesto un parere

Corte dei conti – Sezione Autonomie: il Programma delle attività di controllo per l’anno 2018

La Corte dei conti – Sezione Autonomie, ha pubblicato sul proprio sito internet istituzionale la Deliberazione n. 1/Sezaut/2018/Inpr del 23