Centrale unica di committenza: bozza di Deliberazione di Consiglio comunale di approvazione dello Schema di convenzione (II parte)

Centrale unica di committenza: bozza di Deliberazione di Consiglio comunale di approvazione dello Schema di convenzione (II parte)

SEGUE DA QUESTO PRECEDENTE ARTICOLO

Alla Delibera del Consiglio comunale di approvazione dello schema di Convenzione per la Costituzione della Centrale di committenza, si allega di seguito la bozza di Convenzione medesima.

 

L’anno duemilaquattordici________addì___________del mese di ______________ nella Residenza Municipale di______________ con il presente accordo, da valere per ogni effetto di legge,

TRA

1) ………………… nato a ……………. il…………………………. e residente ad ………….in via………………………..n………………….., Funzionario comunale, domiciliato per la carica in ……………., Piazza…………. n……….., il quale dichiara di agire nella sua qualità di Responsabile dell’area Affari Generali in nome, per conto e nell’interesse dell’Ente “Comune di X” con sede

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Tags assigned to this article:
centrali uniche committenza

Related Articles

La Corte di giustizia europea si esprime sulla facoltà di disapplicare una norma di diritto nazionale contraria al diritto dell’Unione

Corte di giustizia europea, Grande Sezione, 4/12/2018 n. C-378/17   Sulla questione se un organismo nazionale istituito per legge al

Mutui Enti Locali: le indicazioni per ottenere la rinegoziazione da parte di Cassa Depositi e Prestiti

La Cassa Depositi e Prestiti ha pubblicato nei giorni scorsi sul proprio Portale istituzionale la Circolare n. 1289 del 9

Adempimenti e versamenti tributari: disposta la sospensione per i Comuni parmensi e piacentini colpiti dall’alluvione

Con Comunicato pubblicato il 16 febbraio 2016 sul proprio sito istituzionale, il Ministero dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento delle