Centrale unica di committenza: bozza di Deliberazione di Consiglio comunale di approvazione dello Schema di convenzione (II parte)

Centrale unica di committenza: bozza di Deliberazione di Consiglio comunale di approvazione dello Schema di convenzione (II parte)

SEGUE DA QUESTO PRECEDENTE ARTICOLO

Alla Delibera del Consiglio comunale di approvazione dello schema di Convenzione per la Costituzione della Centrale di committenza, si allega di seguito la bozza di Convenzione medesima.

 

L’anno duemilaquattordici________addì___________del mese di ______________ nella Residenza Municipale di______________ con il presente accordo, da valere per ogni effetto di legge,

TRA

1) ………………… nato a ……………. il…………………………. e residente ad ………….in via………………………..n………………….., Funzionario comunale, domiciliato per la carica in ……………., Piazza…………. n……….., il quale dichiara di agire nella sua qualità di Responsabile dell’area Affari Generali in nome, per conto e nell’interesse dell’Ente “Comune di X” con sede

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Tags assigned to this article:
centrali uniche committenza

Related Articles

Capacità assunzionali Enti Locali: le principali novità in materia di personale dalla “Legge di bilancio” al “Decreto Crescita”

“Legge di bilancio 2019” La Legge n. 145/2018, c.d. “Legge di bilancio 2019”, ha introdotto importanti novità in materia di

Irregolarità essenziali riguardanti l’offerta tecnica ed economica: niente sanatoria mediante “soccorso istruttorio”

Nella Sentenza n. 2093 dell’8 maggio 2017 del Consiglio di Stato, i Giudici si esprimono sull’istituto del “soccorso istruttorio”, come

“Piano riequilibrio pluriennale”: comma 714 della “Legge di stabilità 2016” lascia impregiudicati impegni già assunti dall’Ente

Nella Delibera n. 13 del 3 maggio 2016 della Corte dei conti, Sezione Autonomie, la Sezione è chiamata a pronunciarsi