Codice dei contratti pubblici: a che punto siamo con lo stato di attuazione?

Codice dei contratti pubblici: a che punto siamo con lo stato di attuazione?

Facciamo un po’ di chiarezza sulla situazione relativa all’attuazione del nuovo “Codice dei Contratti” che, come si ricorderà, prevede, per la sua entrata a regime, l’emanazione di circa 54 provvedimenti di secondo livello fra Linee Guida Anac e Decreti ministeriali. Vediamo cosa ha fatto e sta facendo fino ad ora l’Autorità anticorruzione e il Legislatore.

Provvedimenti di legge

Legge 28 gennaio 2016, n. 11 – Deleghe al Governo per l’attuazione delle direttive 2014/23/UE, 2014/24/UE e 2014/25/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 26 febbraio 2014, sull’aggiudicazione dei contratti di concessione, sugli appalti pubblici e sulle procedure d’appalto degli enti erogatori nei settori dell’acqua, dell’energia, dei trasporti e dei servizi postali, nonché per il riordino della disciplina vigente in materia di contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture.

Dlgs. 18 aprile 2016, n. 50 – “Attuazione delle direttive 2014/23/UE, 2014/24/UE e 2014/25/UE sull’aggiudicazione dei contratti di concessione, sugli appalti pubblici e sulle procedure d’appalto degli enti erogatori nei settori dell’acqua, dell’energia, dei trasporti e dei servizi postali, nonché per il riordino della disciplina vigente in materia di contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture”.

Contenuti correlati:

“Nuovo Codice”: la sintesi delle disposizioni introdotte dal Dlgs. n. 50/2016

“Nuovo Codice”: le 10 principali novità in materia di appalti dopo l’entrata in vigore del Dlgs. n. 50/16

Dm. 24 maggio 2016 – Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Determinazione dei punteggi premianti per l’affidamento di servizi di progettazione e lavori per la nuova costruzione, ristrutturazione e manutenzione degli edifici e per la gestione dei cantieri della pubblica amministrazione, e dei punteggi premianti per le forniture di articoli di arredo urbano

Dm. 24 maggio 2016 – Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Incremento progressivo dell’applicazione dei criteri minimi ambientali negli appalti pubblici per determinate categorie di servizi e forniture

Dm. 17 aprile 2016 – Ministero della Giustizia – Approvazione delle tabelle dei corrispettivi commisurati al livello qualitativo delle prestazioni di progettazione adottato ai sensi dell’art. 24, comma 8, del decreto legislativo n. 50 del 2016.

Dm. 10 novembre 2016, n. 248 – Regolamento recante individuazione delle opere per le quali sono necessari lavori o componenti di notevole contenuto tecnologico o di rilevante complessità tecnica e dei requisiti di specializzazione richiesti per la loro esecuzione, ai sensi dell’articolo 89, comma 11, del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50

Dm. 2 dicembre 2016 – Ministero Infrastrutture e Trasporti – Definizione degli indirizzi generali di pubblicazione degli avvisi e dei bandi di gara, di cui agli articoli 70, 71 e 98 del Dlgs. n. 50 del 2016

Dm. 2 dicembre 2016, n. 263 – Ministero Infrastrutture e Trasporti – Regolamento recante definizione dei requisiti che devono possedere gli operatori economici per l’affidamento dei servizi di architettura e ingegneria e individuazione dei criteri per garantire la presenza di giovani professionisti, in forma singola o associata, nei gruppi concorrenti ai bandi relativi a incarichi di progettazione, concorsi di progettazione e di idee, ai sensi dell’articolo 24, commi 2 e 5 del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50.

Dm. 11 gennaio 2017 – Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare – Adozione dei criteri ambientali minimi per gli arredi per interni (allegato 1), per l’edilizia (allegato 2) e per i prodotti tessili (allegato 3)

 

Altre disposizioni di legge sugli appalti

Dm. Ministero Giustizia 12 aprile 2016, n. 61 – Regolamento recante disposizioni per la riduzione dei parametri relativi ai compensi degli arbitri, nonche’ disposizioni sui criteri per l’assegnazione degli arbitrati, a norma dell’articolo 1, commi 5 e 5-bis, del decreto-legge 12 settembre 2014, n. 132, convertito, con modificazioni, dalla legge 10 novembre 2014, n. 162

Dlgs. 12 maggio 2016, n. 74 – Attuazione della decisione quadro 2009/315/GAI, relativa all’organizzazione e al contenuto degli scambi fra gli Stati membri di informazioni estratte dal casellario giudiziario. 

Dlgs. 12 maggio 2016, n. 75 – Attuazione della decisione quadro 2009/316/GAI, relativa che istituisce il Sistema europeo d’informazione sui casellari giudiziari (ECRIS), in applicazione dell’articolo 11 della decisione quadro 2009/315/GAI.

 

Prassi

Ministero Infrastrutture e Trasporti – Circolare 18 luglio 2016, n. 3 – Linee guida per la compilazione del modello di formulario di formulario di Documento di gara unico europeo (DGUE) approvato dal regolamento di esecuzione (UE) 2016/7 della Commissione del 5 gennaio 2016.

 

Provvedimenti Anac

Regolamento 20 luglio 2016 – Regolamento per l’esercizio della funzione consultiva svolta dall’Autorità nazionale anticorruzione ai sensi della Legge 6 novembre 2012, n. 190 e dei relativi decreti attuativi e ai sensi del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, al di fuori dei casi di cui all’art. 211 del decreto stesso. 

Regolamento 5 ottobre 2016Regolamento per il rilascio dei pareri di precontenzioso di cui all’art. 211 del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50 

Regolamento 16 novembre 2016 Regolamento in materia di esercizio del potere sanzionatorio ai sensi dell’articolo 47 del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33, come modificato dal decreto legislativo 25 maggio 2016, n. 97 

Delibera 21 settembre 2016, n. 1006Aggiornamento dei prezzi di riferimento della carta in risme, ai sensi dell’art. 9, comma 7 del d.l. 66/2014 – Fascicolo REG/UCS/14/2016 

Delibera 23 novembre 2016, n. 1204 Prezzi di riferimento in ambito sanitario: servizio di ristorazione – Fascicolo REG/UCS/19/2016

 

Linee Guida

Determinazione 8 giugno 2016 n. 618 – Linee guida operative e clausole contrattuali – tipo per l’affidamento di servizi assicurativi

Delibera 14 settembre 2016 n. 973 – Linee Guida n. 1, di attuazione del Dlgs. 18 aprile 1016, n. 50, recanti “Indirizzi generali sull’affidamento dei servizi attinenti all’architettura e all’ingegneria”

Delibera 21 settembre 2016 n. 1005 – Linee Guida n. 2, di attuazione del Dlgs. 18 aprile 1016, n. 50, recanti “Offerta economicamente più vantaggiosa”

Delibera 26 ottobre 2016 n. 1096 – Linee Guida n. 3, di attuazione del Dlgs. 18 aprile 1016, n. 50, recanti “Nomina, ruolo e compiti del responsabile unico del procedimento per l’affidamento di appalti e concessioni”

Delibera 26 ottobre 2016 n. 1097 – Linee Guida n. 4, di attuazione del Dlgs. 18 aprile 1016, n. 50, recanti “Procedure per l’affidamento dei contratti pubblici d’importo inferiore alle soglie di rilevanza comunitaria, indagini di mercato e formazione e gestione degli operatori economici”

Delibera 16 novembre 2016, n. 1190 – Linee Guida n. 5, di attuazione del Dlgs. 18 aprile 1016, n. 50, recanti “Criteri di scelta dei commissari di gara e di iscrizione degli esperti nell’Albo nazionale obbligatorio dei componenti della commissioni giudicatrici”. 

Delibera 16 novembre 2016 n. 1293 – Linee Guida n. 6, di attuazione del Dlgs. 18 aprile 1016, n. 50, recanti “Indicazione dei mezzi di prova adeguati e delle carenze nell’esecuzione di un precedente contratto di appalto che possano considerarsi significative per la dimostrazione delle circostanze di esclusione di cui all’art.80, comma 5, lett.c) del Codice

Determinazione 15.02.17, n. 235 – Linee guida n. 7, di attuazione del Dlgs. 18 aprile 2016, n. 50 recanti «Linee Guida per l’iscrizione nell’Elenco delle amministrazioni aggiudicatrici e degli enti aggiudicatori che operano mediante affidamenti diretti nei confronti di proprie società in house previsto dall’art. 192 del Dlgs. 50/2016

 

Proposte di Linee Guida

Proposta di Linee guida attuative del Codice degli Appalti e delle Concessioni (deliberate dal Consiglio nell’adunanza del 21 giugno 2016).

Proposta di Linee guida attuative del Codice degli Appalti e delle Concessioni (deliberate dal Consiglio nell’adunanza del 28 giugno 2016).

Proposta di Linee guida attuative del Codice degli Appalti e delle Concessioni (deliberate dal Consiglio nell’adunanza del 6 luglio 2016).

Proposta di Linee guida per il ricorso alle procedure negoziate senza previa pubblicazione di un bando nel caso di forniture e servizi ritenuti infungibili (deliberate dal Consiglio il 31 agosto 2016).

Proposta di Linee guida attuative del Codice degli Appalti e delle Concessioni (deliberate dal Consiglio nell’adunanza del 21 settembre 2016).

Proposta di Linee Guida per l’iscrizione nell’Elenco delle amministrazioni aggiudicatrici e degli enti aggiudicatori che operano mediante affidamenti diretti nei confronti di proprie società in house previsto dall’art. 192 del Dlgs. 50/2016 (approvate dal Consiglio nell’adunanza del 28 dicembre 2016)

Monitoraggio delle amministrazioni aggiudicatrici sull’attività dell’operatore economico nei contratti di partenariato pubblico privato. (approvato dal Consiglio Anac – Adunanza 1° febbraio 2017).

 

Consultazioni on line

Linee Guida per l’iscrizione nell’elenco delle amministrazioni aggiudicatrici e degli enti aggiudicatori che operano mediante affidamenti diretti nei confronti di proprie società in house

Linee guida per il ricorso a procedure negoziate senza previa pubblicazione di un bando nel caso di forniture e servizi ritenuti infungibili – II Consultazione

Ulteriori Linee guida attuative del nuovo Codice dei Contratti Pubblici

Linee guida attuative del nuovo Codice degli Appalti e delle Concessioni

 

Comunicazioni Anac

Comunicato 3 maggio 2016 – Bandi e avvisi. Indicazioni sul regime transitorio nel nuovo Codice degli appalti e delle concessioni

Comunicato 4 maggio 2016 – Deliberazione n. 157 del 17 febbraio 2016 – Regime transitorio dell’utilizzo del sistema Avcpass

Comunicato 11 maggio 2016 – Indicazioni operative alle stazioni appaltanti e agli operatori economici a seguito dell’entrata in vigore del Codice dei Contratti Pubblici, Dlgs. n. 50 del 18.4.2016”

Comunicato 31 maggio 2016 – Procedimenti per l’iscrizione nel casellario informatico di cui all’art.80, comma 5, lett. g) del Dlgs. n. 50/2016

Comunicato 31 maggio 2016 – Criticità rappresentate dalle SOA in conseguenza dell’entrata in vigore del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50

Comunicato 8 giugno 2016 – Modalità di rilascio delle certificazioni di lavori svolti da concessionari di servizi pubblici.

Comunicato 8 giugno 2016 – Questioni interpretative delle disposizioni del Dlgs. 50/2016 nel periodo transitorio

Comunicato 13 luglio 2016 – Aggiornamento Comunicato del 10 febbraio 2016 – Modalità operative per l’acquisizione del Cig

Comunicato 13 luglio 2016 – Tempistiche di acquisizione del Cig

Comunicato 3 agosto 2016 – Sistema unico di qualificazione degli esecutori di lavori pubblici: ulteriori indicazioni interpretative a seguito dell’entrata in vigore del Dlgs. n.50/2016

Comunicato 3 agosto 2016 – Chiarimenti  sull’applicazione dell’art. 192 del Codice dei contratti

 Comunicato 14 settembre 2016 – Indicazioni operative alle stazioni appaltanti e agli  operatori economici in materia di affidamento di servizi sociali

 Comunicato 14 settembre 2016 – Indicazioni operative anche alla  luce del nuovo codice degli appalti e concessioni (Decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50) per l’affidamento del cd. “servizio luce” e dei servizi  connessi per le pubbliche amministrazioni, compreso l’efficientamento e  l’adeguamento degli impianti di  illuminazione pubblica

Comunicato 5 ottobre 2016 – Indicazioni  operative in merito alle modalità di calcolo della soglia di anomalia nel caso  di aggiudicazione con il criterio del prezzo più basso

Comunicato 26 ottobre 2016 – Indicazioni operative alle stazioni appaltanti in materia di pubblicazione  del programma biennale degli acquisti di beni e servizi e del programma  triennale dei lavori pubblici sul sito informatico dell’Osservatorio, ai sensi  dell’art. 21, comma 7, del Dlgs. 50/2016

Comunicato 26 ottobre 2016 – Indicazioni alle stazioni appaltanti e agli operatori  economici sulla definizione dell’ambito soggettivo dell’art. 80 del Dlgs.  50/2016 e sullo svolgimento delle verifiche sulle dichiarazioni sostitutive  rese dai concorrenti ai sensi del Dpr. 445/2000 mediante utilizzo del modello  di Dgue

Comunicato 26 ottobre 2016 – Indicazioni operative alle stazioni appaltanti in materia di pubblicazione  del programma biennale degli acquisti di beni e servizi e del programma  triennale dei lavori pubblici sul sito informatico dell’Osservatorio, ai sensi  dell’art. 21, comma 7, del Dlgs. 50/2016

Comunicato 16 novembre 2016 – Indicazioni operative in  merito all’esercizio della funzione consultiva diversa dal precontenzioso svolta dall’Autorità Nazionale Anticorruzione

Comunicato 23 novembre 2016 – Trasmissione delle varianti in corso d’opera ex art. 106, comma 104, del Dlgs. 50/2016

Comunicato 14 dicembre 2016 – Alcune indicazioni interpretative sulle Linee guida n. 1 recanti «Indirizzi generali sull’affidamento dei servizi attinenti all’architettura e all’ingegneria»

 Comunicato 14 dicembre 2016 – Alcune indicazioni interpretative sulle Linee guida n. 3 recanti «Nomina, ruolo e compiti del responsabile unico del procedimento per l’affidamento di appalti e concessioni»

Comunicato 15 febbraio 2017 –  Presupposti di ammissibilità e modalità di presentazione delle istanze per il rilascio del parere sulla  congruità del prezzo, ai sensi dell’art. 163 del Dlgs. n. 50/2016

Comunicato congiunto del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti e del Presidente dell’Anac 22 aprile 2016Nuovo Codice dei Contratti

Comunicato congiunto Agcm – Anac del 21 dicembre 2016 – Affidamenti di appalti pubblici mediante adesione postuma a gare d’appalto  bandite da altra stazione appaltante

 

Atti di segnalazione

Atto di segnalazione al Governo e al Parlamento n. 1191 del 16/11/2016 

Atto di segnalazione al Governo e al Parlamento – Proposta di modifica dell’art. 77 del Decreto Legislativo 18 aprile 2016, n. 50.

 

A cura di Stefano Paoli


Related Articles

Affidamenti diretti a Società “in house”: prorogato al 15 gennaio 2018 l’avvio del Sistema per l’iscrizione all’Elenco

Con il Comunicato 29 novembre 2017, il Presidente dell’Anac ha reso noto che, nelle more della messa in esercizio dell’applicativo

Verifiche inadempimenti ex art. 48-bis Dpr. n. 602/73: le Società a prevalente partecipazione pubblica sono tenute a farle?

Il testo del quesito: “Siamo una Società a prevalente partecipazione pubblica. Vorremmo sapere se anche noi siamo tenuti ad applicare

Consiglieri comunali: l’indennità di funzione alla luce della “Legge Delrio”

Il quesito posto alla Corte dei conti Liguria e risolto con Delibera n. 63 del 5 novembre 2014, riguarda l’ambito