Contratti pubblici: l’Anac mette in guardia le Amministrazioni rispetto alle polizze fideiussorie false

Contratti pubblici: l’Anac mette in guardia le Amministrazioni rispetto alle polizze fideiussorie false

Con il Comunicato 18 novembre 2015, l’Anac ha integrato 2 precedenti Pronunciamenti in materia di “ondicazioni alle stazioni appaltanti e agli operatori economici in ordine agli intermediari autorizzati a rilasciare le garanzie a corredo dell’offerta previste dall’art. 75 e le garanzie definitive di cui all’art. 113 del Dlgs. 163/06 costituite sotto forma di fideiussioni”: i Comunicati del Presidente 1° luglio 2015 e 21 ottobre 2015.
Con il più recente intervento, l’Anac ha voluto mettere in guardia le stazioni appaltanti poiché è emerso che, nell’ambito di alcune procedure di appalti pubblici, alcune imprese hanno pubblicato delle polizze fideiussorie false.
L’Anac, dopo i dovuti riscontri con l’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni, ha infatti appreso che “l’Impresa assicurativa Fgic Uk Limited con sede legale nel Regno Unito non emette più polizze dal 2008 e la validità dell’ultima polizza emessa in Italia è terminata nell’agosto 2012. La Compagnia assicurativa Assured Guaranty Uk con sede legale nel Regno Unito ha cessato l’attività di sottoscrizione di nuovi contratti dal 2010 e attualmente sta proseguendo la propria attività soltanto relativamente alla gestione dei contratti ancora in corso. L’Iimpresa assicurativa Ambac Assurance Uk Limited con sede legale nel Regno Unito ha cessato il 22 luglio 2015 l’attività in libera prestazione di servizi mentre continua ad operare in regime di stabilimento tramite la Rappresentanza di Milano”.


Related Articles

Codice dei contratti: rimesse alla Corte di giustizia Ue alcune questioni sull’affidamento in house

Sulla rimessione alla Corte di giustizia dell’Ue di alcune questioni sull’affidamento in house ex artt. 192, c. 2, del Codice

Soa: rivalutazione della tariffa applicata per l’esercizio dell’attività di attestazione

Con il Comunicato del Presidente datato 22 marzo 2017, l’Autorità nazionale Anticorruzione ha reso nota l’avvenuta rivalutazione della tariffa applicata

Concorso annullato in autotutela: nullità del contratto di lavoro

Nella Sentenza n. 21528 del 20 agosto 2019 della Corte di Cassazione, un dipendente comunale aveva partecipato ad un concorso