Dichiarazione dei sostituti d’imposta: approvati la “CU 2021” e il Modello “770/2021”, con le relative Istruzioni ministeriali

Dichiarazione dei sostituti d’imposta: approvati la “CU 2021” e il Modello “770/2021”, con le relative Istruzioni ministeriali

Con 2 Provvedimenti datati 15 gennaio 2021, l’Agenzia delle Entrate ha approvato la Dichiarazione dei sostituti d’imposta, composta dalla “CU 2021” e dal Modello “770/2021”, con le relative Istruzioni ministeriali, che tali soggetti, tra cui gli Enti Locali, dovranno utilizzare per comunicare i dati fiscali relativi alle ritenute operate nell’anno 2020.

CU 2021

Occorre segnalare alcune novità conseguenti a nuove disposizioni introdotte nel 2020:

Punti 400-410: trattamento integrativo;

Punto 368: ulteriore detrazione

Questa seconda novità è entrata in vigore da luglio 2020 per cui nella compilazione vanno distinti i giorni di spettanza

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Acquisto di una licenza d’uso da parte di un’impresa da fornitore estero: indicazioni sull’emissione di nota di credito in caso di risoluzione

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta n. 308 del 30 aprile 2021, ha fornito chiarimenti in ordine all’emissione di note

Documenti informatici fiscalmente rilevanti: indicazioni dell’Agenzia delle Entrate su tenuta e conservazione e su Imposta di bollo

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta n. 236 del 9 aprile 2021, ha fornito chiarimenti in ordine alla tenuta e

Classamento: estimi catastali

Nella Sentenza n. 8270 del 27 marzo 2019 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità si esprimono su quale

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.