“Fondo salario accessorio”: non erogabile in assenza di Contrattazione decentrata integrativa

“Fondo salario accessorio”: non erogabile in assenza di Contrattazione decentrata integrativa

Nella Delibera n. 55 del 23 maggio 2018 della Corte dei conti Piemonte, viene chiesto se, in mancanza della Contrattazione decentrata integrativa sulla parte economica, l’Ente possa erogare la somma vincolata prevista per l’erogazione dei trattamenti economici accessori.

La Sezione afferma che se la costituzione del “Fondo” è presupposto per la costituzione del vincolo nel risultato di amministrazione, la stipula del contratto decentrato costituisce il presupposto indefettibile per l’erogazione delle risorse, rappresentando tale contratto il titolo giuridico legittimante.

Per quanto riguarda l’erogazione delle somme vincolate in mancanza della Contrattazione decentrata integrativa l’Aran, nel Parere n. 1901/17, ha ritenuto,

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Rimborso Tassa di iscrizione all’Albo da parte dell’Ente: spetta agli Avvocati ma non agli Infermieri

Nella Sentenza n. 1161 dell’11 maggio 2016 del Tribunale di Milano, i Giudici rilevano l’obbligo dell’Ente datore di lavoro di

“Legge Anticorruzione”: pubblicato il rapporto Anac sul primo anno di attuazione della Legge n. 190/12

  L’Autoritá nazionale Anticorruzione e per la valutazione e la trasparenza delle Amministrazioni pubbliche (Anac – ex Civit) ha pubblicato

Convenzione di segreteria tra Comuni: via libera all’attribuzione dei diritti di rogito al Segretario preposto  

Nella Delibera n. 275 del 29 ottobre 2014 della Corte dei conti Lombardia, pubblicata oggi sul sito istituzionale, un Sindaco

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.