Ici: soggettività passiva cava edificabile

Ici: soggettività passiva cava edificabile

Nell’Ordinanza n. 351 del 13 gennaio 2021 Corte di Cassazione, la Suprema Corte rileva che gli artt. 1 e 2 del Dlgs. n. 504/1992 individuano, quale presupposto per il pagamento dell’Ici, il possesso (termine da non intendersi nell’accezione di cui all’art. 1140 del Cc.) di un fabbricato, di un’area fabbricabile e di un terreno agricolo. Secondo l’art. 2 per fabbricato si intende l’unità immobiliare iscritta o iscrivibile al catasto dei fabbricati, per area fabbricabile, deve intendersi, ai fini che in tale sede rilevano, “(…) l’area utilizzabile a scopo edificatorio in base agli strumenti urbanistici generali o attuativi ovvero in base

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Cartelli pubblicitari in aree pubbliche: sono soggetti ad Imposta su pubblicità, occupazione spazi e canoni di locazione o concessione

Consiglio di Stato, Sentenza n. 4857 del 22 ottobre 2015 L’Ufficio economico-finanziario di un Comune ha comunicato alla Società di

Accertamenti catastali: istituiti i codici-tributo per il versamento tramite “F24” delle somme dovute

  Con la Risoluzione n. 50/E, del 13 maggio 2015, l’Agenzia delle Entrate ha istituito i codici-tributo per il versamento,

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.