Intese regionali e “Patti di solidarietà nazionale”: in G.U. il Dpcm. contenente modifiche alle modalità attuative

Intese regionali e “Patti di solidarietà nazionale”: in G.U. il Dpcm. contenente modifiche alle modalità attuative

È stato pubblicato sulla G.U. n. 135 del 13 giugno 2018 il Dpcm. 23 aprile 2018, n. 67, contenente il “Regolamento recante modifiche al Dpcm. 21 febbraio 2017, n. 21, concernente criteri e modalità di attuazione dell’art. 10, comma 5, della Legge n. 243/12, in materia di ricorso all’indebitamento da parte delle Regioni e degli Enti Locali, ivi incluse le modalità attuative del potere sostitutivo dello Stato, in caso di inerzia o ritardo da parte delle Regioni e delle Province autonome di Trento e di Bolzano”. Il Decreto entrerà in vigore dal prossimo 28 giugno 2018.

Ricordiamo dapprima

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Revisori Regioni: le “Linee guida” per relazioni al rendiconto, al bilancio e per la Relazione del Presidente

La Corte dei conti, con successive Deliberazioni n. 5/SezAut/2015/Inpr, n. 6/SezAut/2015/Inpr e n. 7/SezAut/2015/Inpr, approvate nell’Adunanza 17 febbraio 2015 e

Sindaco ringrazia elettori inviando lettere a spese del Comune: per la Corte dei conti è danno erariale

Nella Sentenza n. 14 del 13 maggio 2015 della Corte dei conti Trentino Alto Adige, una Procura regionale ha citato

Elezioni: i compensi dei componenti dell’adunanza dei Presidenti di Sezione devono essere assoggettati a ritenuta fiscale?

Il testo del quesito: “In occasione delle recenti Elezione amministrative nel nostro Comune è sorto un dubbio relativo al trattamento