Trasferimenti erariali: ripartiti 5 milioni di Euro di contributi per l’associazionismo comunale

Trasferimenti erariali: ripartiti 5 milioni di Euro di contributi per l’associazionismo comunale

Con il Comunicato 18 maggio 2015, il Ministero dell’Interno – Direzione centrale della Finanza locale, ha reso noto il riparto del contributo erariale attribuito per l’anno 2013 alle Regioni e alle Unioni di Comuni per l’esercizio associato delle funzioni.

Il contributo in questione, pari a 5 milioni di Euro, è previsto dall’art. 2, comma 1, del Dl. n. 120/13, ad incremento del contributo spettante ai Comuni, ai sensi dell’art. 53, comma 10, della Legge n. 388/00.

Complessivamente, alle Unioni sono stati destinate risorse pari a 1.525.439 Euro. I restanti 3.474.560 Euro sono invece stati ripartiti tra le seguenti 12 Regioni:

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Precari P.A.: la Corte Sicilia si esprime sulla stabilizzazione di personale disposta dalla “Legge di Stabilità regionale 2016”

Nella Delibera n. 162 del 2 agosto 2016 della Corte dei conti Sicilia, la richiesta di parere riguarda l’interpretazione dell’art.

Investimenti sui mutui anno 2016: il Decreto con il certificato per la richiesta dei contributi entro il 31 marzo 2017

E’ stato pubblicato il 17 febbraio 2017 sul sito del Ministero dell’Interno – Direzione centrale della Finanza locale, il Decreto

Riforma della P.A.: il Disegno di legge delega “ridisegna” la figura dei Dirigenti pubblici

Oggi torna sul tavolo della Commissione Affari costituzionali del Senato il testo del Disegno di legge delega “S.1577” che costituisce