Ici/Imu: agevolazioni per abitazione principale

Ici/Imu: agevolazioni per abitazione principale

Nella Sentenze n. 24294 e 24296 del 3 novembre 2020 della Corte di Cassazione, la questione controversa riguarda la spettanza o meno delle agevolazioni tributarie previste a titolo di Ici per l’abitazione principale in un caso in cui l’immobile costituisca la dimora abituale di un solo coniuge mentre l’altro – nella specie la moglie – si sia trasferito in un’altra abitazione, sita in diverso Comune, insieme ai figli. La Suprema Corte rileva che, in tema di agevolazioni fiscali a titolo di Ici, l’art. 8 del Dlgs. n. 504/1992, prevede un beneficio fiscale in relazione all’unità immobiliare adibita ad abitazione principale

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Dati catastali e ipotecari: aggiornato il software “Unimod”

Con una Nota pubblicata sul proprio sito istituzionale il 12 maggio 2016, l’Agenzia delle Entrate ha informato che è ora

Tia: tassazione dell’immobile utilizzato come Carrozzeria, Autofficina ed Elettrauto

Nell’Ordinanza n. 7187 del 15 marzo 2021 della Corte di Cassazione, la Società concessionaria del “Servizio di accertamento Tari” chiedeva

Notifica per posta raccomandata di un accertamento esecutivo

Nella Sentenza n. 757 dell’11 giugno 2019 della Ctr Piemonte, i Giudici pongono in evidenza gli elementi che distinguono l’atto

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.